Non Astrattismo, ma Astrazione

NON ASTRATTISMO MA ASTRAZIONE
Minime Astracturistiche valide anche al di fuori del Movimento
Forse, è venuto il momento di avviare la fase due della grande sfida che, da circa dieci anni, ed anche più, dai suoi prodromi agli attuali sviluppi, ASTRACTURA va conducendo sul piano del rinnovamento creativo proponendo, nel suo marcato schieramento astrattivo, la terna decisiva di linearismo, cronotopia e cinestetismo.
Tale orientamento implica un rigoroso impegno di coerenza creativa e propositiva, ma provvede, al tempo stesso, a garantire la massima libertà di ricerca dell’artista, chiarendo che, in radice, la dirimente decisiva tra astrattismo ed astrazione consiste proprio nella guarentigia di libertà, che non vuol dire certamente licenza eslege di erraticita formale e di alleggerimento contenutistico, ma, anzi, al contrario, ‘liberazione’ di energie da incanalare lungo un alveo non predittivo ma autotracciante.
Discende da ciò che la prospettiva entro cui ASTRACTURA legge proponibile il tema della libertà (in tutti i suoi più ampi significati, da quelli etici a quelli politici) non è semplicisticamente quella di un uso tradizionale della parola come sinonimo di ‘laissez faire’, ma, al contrario, come estrinsecazione e realizzazione di un’istanza di ‘liberazione’.
La libertà, quindi, non come stato, ma come processo: libertà come liberazione. In tal senso acquista credito e spessore l’assunto astracturista di scelta astrattiva (astrazione) e non propriamente astrattista (astrattismo), innervando un processo per il quale può non essere impropria la creazione del neologismo di prospettiva ‘astrazionista’, che può valere a definire in termini di più marcata incidenza l’azione liberatoria e propriamente astrattiva che ASTRACTURA va sviluppando.
Il passo decisivo, in tale direzione è la centralità della coscienza cronotopica che costituisce non solo la base del fondamento epistemologico di ASTRACTURA, ma anche lo snodo organico nel rapporto tra linearismo e cinestetismo, che costituiscono gli altri due aspetti della triade astracturista.

 

Identità di Astractura

Astractura Astractura è una parola non rilevabile tra i lemmi della lingua italiana ed è stata coniata per definire la capacità strutturante […]