Francesco Gallo

 

Francesco Gallo, artista appartenente al Movimento di Astractura

 

 

Francesco Gallo, napoletano, cinquantenne, è un artista di vocazione sperimentativa. Ha esordito con una produzione creativa di carattere strettamente aniconico, volta alla messa a punto di un linguaggio espressivo di forte impronta segnica, profondamente coerente, alieno da concessioni simbolistiche e versato alla determinazione analitica.

Ha preso parte a numerose occasioni espositive, distinguendosi per la serietà scrupolosa di un impegno creativo di forte caratura contenutistica.

La personalità di Francesco Gallo si iscrive nel novero della ristretta cerchia di artisti chiamati sulla svolta del primo decennio del 2000 da Rosario Pinto ad entrare a far parte del Movimento di Astractura, di cui diviene  esponente significativo e di punta per la capacità interpretativa schietta e convinta del tema linearistico alla base della poetica astracturista, insieme con gli altri orientamenti di indirizzo cinestetico e cronotopico.