RENATO MILO

Renato Milo è una importante personalità di artista, con una storia di assoluto rilievo alle sue spalle ed impegnato oggi nello sviluppo di una ricerca di stampo astratto-geometrico che gli ha guadagnato posizione di prestigio all’interno del Movimento MADI, grazie anche al contributo di carattere cinestetico che la sua attività creativa ha potuto fornire alla logica obliquitaria  propria delle posizioni originarie ardenquiniane

Questa opera di Renato Milo sviluppa con nuove prospettive di intervento creativo dei temi già propri della produzione delle ‘Idrosculture’ che hanno caratterizzato un momento fertilissimo della produzione di Milo. L’opera, attualmente, è parte delle collezioni permanenti dell’Istituto di Studi sull’Astrattismo e l’Aniconismo e presenta evidenti ragioni   di ordine cinestetico.  E’ stata già esposta nel contesto di una mostra di carattere ‘ecumenico’ prodotta d’intesa con il Movimento di ASTRACTURA.